martedì 22 novembre 2011

Focaccia da camino


Una focaccia da mangiare con le mani davanti al camino scoppiettante e che scalda corpo ed anima,seduti su un morbido tappeto con al fianco una brocchetta di un buon vino rosso.Fuori vento,foglie secche,freddo....autunno.
Un autunno vegano.Semplice semplice e veloce come uso io.

Farina di ceci (quantita' a fame)
acqua
olio extra vergine di oliva
cipolla
wurstel di soia (io  ho usato la varieta' affumicata)

Versare la farina di ceci in una ciotola ed aggiungere acqua fino a formare una pastella cremosa.Far riposare 10 minuti.Ungere bene una padella con olio evo ,scaldare e versare la pastella di ceci.Cuocere a fuoco medio basso 4-5 minuti per lato (dipende dall'altezza della focaccia).In un'altra padella versare un cucchiaio di olio e rosolare la cipolla (per la quantita' regolatevi voi considerando che in cottura la cipolla perde acqua e si riduce di volume) tagliata ad anelli fini ,quasi a fine cottura aggiungete il wurstel di soia tagliato a fettine e fate rosolare qualche secondo.Versare l'intingolo cipolloso sulla focaccia di ceci.Servire calda a fettine.

2 commenti:

  1. semplice e veloce sono un'accoppiata vincente, perchè di solito il risultato di nome fa "buonissimo" :)

    RispondiElimina
  2. Ed 'era' buonissima,spazzolata in nanosecondi...Ciao ciao.

    RispondiElimina